3.9.09

SuaveMente





Briciole di malinconia,
mescolate al friccico di una luna che tarda ad arrivare.
Risuonano carezze di terre tropicali,
sensualità e leggerezza.
Musica che m'accarezza.
Mi sciolgo senza difese
e sogno - ma che pretese! -
passi lenti e fantasie irrazionali,
senza più pesantezza.


Soundtrack: Garota De Ipanema - Joao Gilberto & Caetano Veloso

4 commenti:

Mio ha detto...

Soffia il vento dolce e lieve, ascoltalo ora che ha voce. Non è mai ingannevole, lasciati diventare sabbia fine lui ti plasmerà con gentilezza.
Certe volte opporsi non serve, lasciarsi andare aiuta.

Ri-buona serata Museum, :)

Roberto

fabio r. ha detto...

urca! garota de Ipanema!!!!!!!!!!!!!
(scusa l'entusiasmo grafico ma qui tocchi un mio nervo scoperto) Grazzieee!!
sai, quelle volte che ti dicono: "esprimi un desiderio, cosa avresti voluto fare nella vita?" nella mia hitlist c'è "scrivere Garota de Ipanema, in quella occasione, sulla spiaggia, mentre la ragazza passava" e poi " stare in un bar negli anni 70 a San Franciso e scrivere You've got a Friend" con gli altri..
non male, eh?

liberoPensieRoberto ha detto...

:)

Yuki ha detto...

@Mio: eh già, opporsi non serve. Soprattutto a se stessi. Ma sai com'è tra IO e ME... Quelle disgraziate si prendono spesso per i capelli, quando non a parolacce! ;)

@Fabio: bella, èh? Complimenti per la wishlist! Buongustaio!

@Rò: te ha gustado la canzone, vedo! Muy bien!