27.10.09

Tenerezza





contorcendomi con destrezza
mi aggrappo alla tua dolcezza
difenderò la tua purezza
reprimendo questa carezza
da lontano ti sfiorerò, come brezza
e ti sussurrerò che sei all'altezza
come chi non si piega, piuttosto si spezza

Tenerezza.


YUKI, AKA PRISMA TBFKA MUSEUM


Soundtrack: Serenade Of The Doll - Debussy played by Horowitz

7 commenti:

Ishtar ha detto...

Tanti baci e abbracci per te sorellina :)

Mio ha detto...

Penso, per me, che talvolta la tenerezza sia un sentimento che racchiude una richiesta di ascolto quando la voce e il fisico sono troppo stanchi. O più semplicemente quando si vuol parlare con il corpo.

Buona giornata Yuki!

Roberto

☆Vale ha detto...

Tutto in rima

Guernica ha detto...

:)

... Passavo qui dietro indicazione di Ish!
Dovrei convertire un file ram in mp3 e lei mi dice che tu sei esperta.Non riesco a trovare un programma gratuito e adatto.
Per intenderci meglio, il file lo ascolto solo con Real Player.

Comunque non posso non fermarmi ad ascoltare Horowitz...io sono piuttosto malata di musica strumentale!:P

La tenerezza è ... ciò che ci rende flessibili al dolore.
Permette di non spezzarsi.

Un saluto e scusa l'intrusione!

Guernica ha detto...

P.S. Mi sono permessa di inserirmi tra i "Pochi ma buoni";)

fabio r. ha detto...

urca! Horowitz!! wow, si abbina bene alle tue parole rimate, very good!

p.s. poco c'entra, oppure no, molto, vabbè cmq vedendo Horowitz mi è tornato in mente un libro strabellissimo (almeno lo fu per me) di Thomas Bernhard sulla passione musicale, sul genio di Glen Gould (sic!) e sulla normalità che invece soccombe: si chiama Il soccomebente , ed in Italia è edito da Adelphi, se ti capita tra le mani in libreria te lo consiglio vivamente!
ciao

Yuki ha detto...

@Ish: grazie tesoro, anche a te. Di cuore!

@Mio: la tenerezza è per me un valore inestimabile. Hai ragione... parla senza bisogno di parole. Vibra di Vita propria. Oltre ogni ragione.

@Vale: eh sì. Non a tutti piacciono le rime, a volte possono sembrare una forzatura, ma mi vengono da sole, sono più forti di me. :)

@Guernica: benvenuta nella mia isoletta e grazie per esserti inserita tra i pochi ma buoni!
In merito al tuo quesito, ringrazio Ish per la stima ma in realtà non mi è mai capitato di dover convertire i file audio di Real Media Player.
Puoi provare con Free Audio Converter o magari con il Wave Editor di Nero Burning Rom... Non so però se supportano anche i file Real Media Audio...

@Fabio: grassie!!!! Per il giudizio scribacchino e per il consiglio letterario. Spero di trovarmi presto Il Soccombente fra le mani, augurandomi di non soccombere io nell'attesa di entrarne in possesso... :)