14.2.08

(Foto)Sintesi Clorofilliana



Cammini sicura, a testa alta, come se non conoscessi la paura.
Sai nasconderla bene.
Scrolli le spalle, schivi gli incauti passanti.
Agile come un gatto ti fai strada, tracci il tuo percorso.
Unico. Assoluto.
La tua via di fuga verso l'ignoto, che insieme ti spaventa e ti attrae.

Chiudi gli occhi per un istante.
Lasci che il sole penetri le tue cellule intorpidite e asciughi le ferite.
Nuova linfa inizia a scorrere nel tuo corpo in continuo movimento.

Estatica contempli il labirinto dei tuoi passi.
Silenziosa, ascolti l'eco dei tuoi pensieri.
Possono sentirli?

Pensare può far rumore...


Soundtrack: Break On Through - The Doors

12 commenti:

2pa ha detto...

you know the day destroys the night
night divides the day
trying to run
trying to hide
break on through to the other side...

Roberto Miorelli ha detto...

Grande 2pa:
... ...
Made the scene
Week to week
Day to day
Hour to hour
The gate is straight
Deep and wide
Break on through to the other side...

colonna sonora che sta a pennello con questo post che vibra come la canzone... post che fa molto rumore

Roberto

piccola ile ha detto...

Il sole è spesso anche il nostro nutrimento, e ci da la forza per andare avanti...anche se i nostri pensieri stentano ad abbandonarci...
Anch'io ho bisogno di sole in questo periodo ;)

2pa ha detto...

here comes the sun
lalalala...
here comes the sun
and I say
it's all right!

e lunga vita anche al buon george harrison...

Anonimo ha detto...

carissima amica,un valentino a te,vero sincero non commerciale,poiché come ho detto nel mio post,è il pensiero legato a quelle tenere immagini di shultz come hai percepito..così mi rendo conto che oltre ad essere una valida recentrice,hai un sensibile animo poetico,che molto ha subito,che troppo ha sopportato,ferite che solo chi ha provato può percepire..Un'abbraccio affettuoso,gentile,questa volta nel senso di sensibilità,amica.:)kisses.your jackie.

haikel.bak@gmail.com ha detto...

Il labirinto e' uno dei miei luoghi preferiti. Puo' salvarti dalle minacce e puo' intrappolarti nei tuoi stessi meandri.
Ti ricordi di Shining? Due labirinti uno specchio dell'altro. Uno decreta la pazzia e la perdizione, l'altro la salvezza.
Ma siamo noi stessi il nostro stesso Dedalo.

O<-<

dressel1981 ha detto...

eccome se fa rumore...

krepa ha detto...

per un attimo mi soffermo sulla musica che hai proposto...fantastici e mitico Jim...il resto è al solito molto bello...che il sole asciughi le feriti e porti gioia

fabio r. ha detto...

Ciao, grazie per la visita e le belle parole!
sono assolutamente d'accordo con l'idea del viaggio "mobile". Prediligo da sempre il fly and drive, così ci si può fermare lungo il cammino...

Bello questo post! complimenti.
a presto..

MusEum ha detto...

@2pa: We chased our pleasures here
Dug our treasures there
But can you still recall
The time we cried
Break on through to the other side
Break on through to the other side

@roberto: grazie :)

@piccola ile: benvenuta nella mia isoletta e grazie per aver lasciato un commento. Fa sempre tanto piacere. Il sole rigenera e dona la vita, come l'amore. Ma può anche bruciare...

@2pa: già! Bellissimo brano. Ci sta tutto. E che ne dici di "While My Guitar Gently Weeps"? Altro capolavoro...

@jackie: che piacere averti qui come commentatrice! Grazie per il dolce pensiero e per le belle parole :) Ricambio l'abbraccio!

@bak: interessante riflessione, come al solito... Lo sai che non ci avevo mica mai riflettutto in quei termini su Shining? Illuminante... Ogni volta che crediamo di aver trovato l'uscita dal nostro labirinto, ecco che la nostra mente rimescola le carte e ci intrappola in un nuovo intricato percorso... Un labirinto di specchi che ci rimanda come un boomerang impazzito le nostre molteplici personalità...

@dressel: vero? Talmente tanto rumore che ho dovuto comprare i tappi... LOL :D

@krepa: grassie... Come dici tu, fa sempre piacere sentirselo dire...

@fabio: grazie a te e benvenuto! Troppo forte la targhetta che hai sul tuo sito, "Proud to be a geek"! Quasi quasi me la frego :) Stupendi anche i mici! Se li vede la mia amica va in brodo di giuggiole!

daniela ha detto...

Pensare fa un sacco di rumore. Però è un tipo di rumore che non crea frastuono. Il sole di questi giorni mi nutre l'anima. E' vero, siamo anche noi delle piante e a volte basta un raggio di sole a rinnovare le nostre cellule.

MusEum ha detto...

Sai, a volte, quando penso troppo, arrivo a desiderare il silenzio anche nella mia mente. Almeno per un attimo...
In questi giorni ai piani alti c'è un po' troppo baccano... Però ne sono felice. Contraddittorio, vero?