4.5.09

Oesais O Noesais...



Dall'agenda di Murphy 2009:

Truismo di Tomlin:
L'uomo ha inventato il linguaggio per soddisfare la propria esigenza di lamentarsi.

Legge di Heine:
Bisogna perdonare i propri nemici, ma non prima che siano stati impiccati.

Ok, ok, ok. Calma e sangue freddo. Hai solo lavorato come una schiava al caldo e all'addiaccio per giorni, sopportato le angherie di capetti e caporioni con dignità e savoir faire. Hai due polpacci che manco Bugno ai tempi d'oro. La tua colonna vertebrale ricorda la silhouette di un armadillo.
Ma che ti frega? Hai guadagnato un po' di sudati quattrini per il tuo progetto. Tutto il resto, al confronto, conta come il due di picche quando regna bastoni.

Ahahahaha. Già.

Piena di buone intenzioni chiedi agli schiavisti di fornirti la documentazione fiscale per giustificare i compensi ricevuti.
Dall'altra parte si temporeggia. Si nicchia. Poi si scarica doverosamente il barile.
Richiamo. Si millanta una riunione in corso. Si chiede di pazientare.

Ops, ma che scostumata che sono a chiedere una cosa simile!

Vengo chiamata dall'Ing. Dott. Cav. Amm. in persona.
Mai coperto prima di questa telefonata. (NdB)

Reitero la mia richiesta.
Pausa.

Schiarimento di voce e tono mellifluo pro captatio benevolentiae:
"Ma lei vorrebbe far sparire quei pagamenti?".

Cosa, cosa, cosa?

"Cioè, fare in modo che non risultino?".

Ommioddio. E questo qui sarebbe pure Ing. Dott. Cav. Amm. della minchia?

"Senta, lei mi deve spiegare come si fa a far sparire un bonifico nel nulla... No, che non voglio farli sparire. Voglio solo che mi mandiate il giustificativo dei compensi, come tutte le agenzie di questo mondo*". (*questa forse l'ho sparata un po' grossa)

Silenzio.

L'Ing. Dott. Cav. Amm. della minchia spara la sua brillante e geniale idea...

Il fumo mi esce dalle narici e mi inizia a girare il beliscite come un'elica.
(Lo so che sono una donna, ma la metafora è talmente poetica che non ho resistito).


Ottima idea. Complimenti vivissimi! Peccato che non sono un prestidigitatore e che per questo bel giochino tutto italico io finisca per aver guadagnato molto meno dei già miseri spiccioli previsti dal vostro - rivelatosi ovviamente a posteriori - farlocchissimo contratto!

Mea culpa. Vorrà dire che dovrò affinare il mio fiuto capta figl'e 'ndrocchia.
Sopravviverò anche a questa. Ma la prossima volta m'arifregate col cacchio! (Disse la tapina mentre le infilavano un nuovo cetriolo dove non batte il sole).

Menomale che il mio psicanalista interiore personale mi ha già suggerito l'adeguata terapia ansiolitica:

"127 Abarth" - Oesais by Toti e Tata, 80mg, 3 volte al dì.

Il beliscite mi gira lo stesso, ma almeno ho un bel sorriso da ebete stampato sulla faccia.

MAVAFFENGAUL!!!!!

12 commenti:

fabio r. ha detto...

che bel paese di merda eh? pensa che quando pensi onestamente a pagare il dovuto ti guardano come un alieno.....

forsenonstotroppobene ha detto...

Poveeeraaa!!! Scene di ordinaria barbarie a cui si impara a reagire con un sorriso...oppure, secondo gli insegnamenti dei cugini francesi, col sequestro dei furbetti! ;) Non ti abbattere Prisma!

Mio ha detto...

Chissà dove andrà a finire questa Italia, sicuramente nella m... fino al collo, no anzi tra poco arriverà molto più sopra arriverà, anzi ci si è già!
Che poi ti fanno passare da barbaro se chiedi la ricevuta al ristorante, ebbene sì lo sono ed allora??? Ruba tu se vuoi io mi chiamo fuori in questo gioco!
Tristezza e rabbia, indignazione e rassegnazione.
Comunque vada non mollare, forza Museum!
A presto,

Roberto

Bk ha detto...

Io ci sono cresciuto con telenorba!
Ma tu che ne sai?
;-)

Radio Pazza ha detto...

"mundigha" dice il captcha, l'oracolo di google ha parlato.

Sti due sono dei fenomeni, non saranno mica i figli di Leone di Lernia?

Senti, ma perchè prima di andare via non registri tutto col telefonino e poi lo metti su Radio Prisma? Vogliamo le proveeeeeee, incastriamoliiiiiiiiiiii ... e poi vertenza sindacale, TIE'!

Con questa gente sono cattivo

Bak

Prisma "TBFKA MusEum" ha detto...

@fabio: già! De mierda, proprio.

@forsenonstotroppobene: ehehehe! Infatti. Pensa che dovevo andare a vedere Louis Michel, ma ho fatto tardi ed era già iniziato :( Avrei potuto prendere qualche spunto per vendicarmi! :D

@Mio: bravo, ci siamo già belli che affondati nella merda. Mollare non mollo, stanne certo! Di sicuro non per la bella faccia loro.

@Bk: hehehe. Ne ho sentito parlare tempo fa sul blog della mitica Prescia e ho scoperto un mondo! Che infanzia triste abbiamo avuto noi romani, privati ingiustamente di TeleNorba! :D

@Bak: mundigha? E che vòrdì? :D
'Sti due sono Emilio Solfrizzi e il suo compare. Mi fanno scompisciare troppo! Troppo belli poi i sottotitoli che "raffinano" le delizie del testo in pugliese! Uauauauaua!

Registrare? E che non c'avevo pensato secondo te? :D Ma la situazione è molto più intricata di quello che pensi. Il sindacato per questi lavori manco esiste. La vertenza me la faccio da sola, mi sa. Uff. Ma tanto in qualche modo mi vendico, vedrai. :D

transfuga ha detto...

ammazza se ti trovo in forma!
baci

Prisma "TBFKA MusEum" ha detto...

Grassie, caro!
Ma lo sai che il tuo commento è davvero sincronicistico?

Abbàci.

diamonds ha detto...

sincronicistico...("might be")


youtube.com/watch?v=PGi3ZNV-Sqk

Prisma "TBFKA MusEum" ha detto...

Che mi hai ricordato... La voce di Alice mi fa sempre tornare indietro nel Tempo...

jackie ha detto...

tesoro..uno dei grandi produttori in rai,dove lavoravo,era così meschinamente pronto a gettarsi su ogni cosa,non contento di rubare sui soldi tanti che prendeva-denaro pubblico-che rivoltava le nostre tasche per aggiungere uno scontrino,sia solo un caffè ad es,per poterlo inserire nella nota spese..cosa che non ho mai accettato,come dicevo io:non voglio baciare l'anello!...mentre c'erano quelli e quelle che..indovina chi oggi lavora ancora e chi non più?..coraggio cara!..forse i tempi-e le generazioni-sono maturi per un cambiamento se non radicale,nella mente e nelle consuetudini delle persone!kisses,forever truly yours;)jackie.

Prisma "TBFKA MusEum" ha detto...

@jackie: posso capire molto bene... In Rai, seppur per un brevissimissimo periodo, sono transitata anche io e quello che ho visto non mi è piaciuto per niente... Sono scappata, prima che fosse troppo tardi ;)
Un giorno, quando ci incontreremo, magari ti racconterò.
Un abbraccione, cara. È sempre un vero piacere trovare i tuoi commenti.