15.4.10

Un Muro Troppo AltRo

















"It will be worth it..."


Un fiume di parole.
Una pietra che non rotola.
Ed è di nuovo Silenzio.

Sto mentendo.
Il Silenzio è diventato Sussurro.

Carezzevole.
Amabile.
Fraterno.

Una nuvola di vapore impercettibile.
Invisibile.

Silenzio.
Da prendere a calci.

Un muro ancora troppo altro, che mi ostino a non voler sfondare.
Ma con dolcezza.

Sento il mio corpo roteare a una velocità insondabile.
Tutto intorno è Nero.
La mia pelle è nera.
Ma dal petto, aperto, fuoriescono colori.
Fasci di luce che tutti mi attraversano e mi proiettano al di là di me, di questo Tempo.

Sento l'Amore.
Tuo, suo, di tutti.

Non colmerà il suo Vuoto, non potrà farlo mai.
Accanto a quel buco, una nuova nicchia, sempre più accogliente.

Ci metterò dentro tutto l'Amore che Posso.
Voglio sentirlo tutto al Centro.
Fino all'Osso.


YUKI, AKA PRISMA TBFKA MUSEUM

Soundtrack: Halo - Depeche Mode

You wear guilt
Like shackles on your feet
Like a halo in reverse
I can feel
The discomfort in your seat
And in your head it's worse

There's a pain
A famine in your heart
An aching to be free
Can't you see
All love's luxuries
Are here for you and me

And when our worlds
They fall apart
When the walls come tumbling in
Though we may deserve it
It will be worth it

Bring your chains
Your lips of tragedy
And fall into my arms

And when our worlds they fall apart
When the walls come tumbling in
Though we may deserve it
It will be worth it

And when our worlds they fall apart
When the walls come tumbling in
Though we may deserve it
It will be worth it

And when our worlds they fall apart
When the walls come tumbling in
Though we may deserve it
It will be worth it

And when our worlds they fall apart
When the walls come tumbling in
Though we may deserve it
It will be worth it


4 commenti:

Mio ha detto...

Se posso è che il futuro è ora, il futuro è forse già al passato. Se posso. Ma la mia è forse solo stupida preoccupazione di trovare il senso della Vita, il senso che è sempre al passato. Il senso che ti fa dire:

"What is there left for me to do in this life
Did I achieve what I had set in my sights
Am I a happy man or is this sinking sand

Was it all worth it was it all worth it ...."

Ne vale la pena sempre. Ne vale la pena solo se lo si fa per noi stessi. Il Cuore talvoltà serve metteterlo in "mechanical mode". Ma questo penso per me.
... è che le foto non raccolte non torneranno mai più.


http://www.youtube.com/watch?v=gHyKWXPMjWw&feature=related



Un abbraccio cara Yu'!
Mi raccomando, raccomandati!

Roberto

Radio Pazza ha detto...

E' bello ciò che fai di te nella fantasia, una specie di desiderio/augurio che ti chiede solo di credere e fare per credere e credere per fare e fare ... fare di te ciò che sei già.
Da quando ci sei tu siamo tutti più buoni.

Ciao Sista, brucia e brilla più che puoi

Bak

Ishtar ha detto...

Mi piace molto questo tuo post, realista ma anche speranzoso...brava sorella mia, senti e prendi tutto il nostro amore...non copre i buchi ma riempie e aumenta la tua forza...tvbbbbbbbbbbb baciotti

Yuki aka Prisma ha detto...

@Mio: caro Amico... è vero, le foto non raccolte non tornano più... è per questo che ho imparato a scattarle con l'Anima... :) Ti abbraccio forte forte!

@Bak: caro Bro, "Buoni, Arrosto", come dice il mi' babbo!!! :D :D :D Credimi, in me brilla un po' di ognuno di voi. Per quanto smielato possa suonare... è davvero così! :)

@Ish: cara Sorre, accidenti se lo sento... così tanto, che mi sembra incredibile. Grazie. (Lo so che t'incazzi se lo dico/scrivo, ma mi viene spontaneo! :D)