5.3.10

Voglio Andare A Casa, La Casa Dov'È?



casacasacasamiserveunacasahobisognodicasadatemiunacasalavorocomeunmulomela
meritounacasaancheunbucounastambergaunbugigattolounatopaia.

- Pronto, ho trovato il suo annuncio. Quanto viene l'appartamento di 95mq?
- 320 mila euro.
- Ah. Mi vendo un rene e la richiamo.


YUKI, AKA PRISMA TBFKA MUSEUM

Soundtrack: Fabbricando Case - Rino Gaetano

Fabbricando case ospedali casermoni e monasteri
fabbricando case ci si sente più veloci e più leggeri
fabbricando scuole dai un tuo contributo personale all'istruzione
fabbricando scuole sub-appalti e corruzione bustarelle da un milione
fabbricando case popolari biservizi secondo il piano regolatore
fabbricando case ci si sente vuoti dentro il cuore
ci si sente vuoti dentro il cuore
ma dopo vai dal confessore e ti fai esorcizzare
spendi per opere assistenziali
per sciagure nazionali e ti guadagni l'aldilà
e puoi morire in odore di santità
fabbricando case
fabbricando case ospedali casermoni e monasteri
fabbricando case ci si sente più veloci e più leggeri
fabbricando case assicuri un avvenire ai tuoi figli con amore
fabbricando case col sorriso e col buonumore
col sorriso e col buonumore
ma dopo vai dal confessore e ti fai esorcizzare
spendi per opere assistenziali
per sciagure nazionali e ti guadagni l'aldilà
e puoi morire in odore di santità
fabbricando case

6 commenti:

Mio ha detto...

Beh dai neanche troppo. Già, mica scherzano in Italy... chissà com'è come città Berlino:
http://www.immobiliare.it/bz-DE-2585548_appartamento_in_Vendita-prenzlauer_berg__prenzlauer_berg_.html

è un po' vicino all'areoporto ma neppure troppo distante dal centro, almeno così dicono.

Io non ci penso più, affitto a vita . Un mutuo non me lo posso più permettere, questione di età. Sarebbe meglio dire di prezzi e salari ma suona meglio così. Tanto non ci si può fare nulla.

Buona serata,

Roberto

Yuki aka Prisma ha detto...

Neanche troppo? Ma scherziamo? Un appartamento del genere per la somma di 640 milioni di vecchie lire??? Con gli stipendi che ci sono da noi??? E l'affitto tanto mica è meglio. Arrivi anche a pagare 1500 euro al mese persino in periferia, se vuoi vivere con la tua famiglia e non in una stanza.
Berlino è sicuramente meglio che Roma. Peccato che io non ci possa andare.

Se ti capita, Riccardo Iacona con i suoi collaboratori ha realizzato degli ottimi reportages sul caro case nel suo programma Presa Diretta, dando anche spunti interessanti e propositivi per migliorare lo status quo:

Case Da Pazzi.

Invece di rassegnarci e subire, dovremmo cominciare a prendere esempio dai parigini... Soprattutto come mentalità. Nello stesso reportage si mostra chiaramente che una politica di case popolari da destinare con affitti calmierati ai cittadini della classe media che lavora, anche nel centro città, è possibile. Io mi sono rotta di subire. Le tasse sono il mio sudore. E 'sta storia dovrà finire. Lo devo a me e ai miei 'figli' se mai potrò permettermeli...

Prescia ha detto...

no vabè ma stanno fuori...

Mio ha detto...

Il problema è nella società è vecchio almeno e più della canzone che hai inserito. Ne parlava pure Pasolini... se non sbaglio. Il problema sono gli stipendi che significa non quanto si paga ma quanto ti resta per vivere, in questo i parigini stanno meglio che noi. Gli stessi prezzi sono/erano pure da me e non era Roma e gli stipendi non cambiano molto e la vita forse costa pure di più. Le case pubbliche, da me, calmierate ed agevolate esistono, ma non saranno mai per tutti. Perché Tutti si è più o meno messi male in Italia. Ma è un aiuto che tappa solo la falla, fin che dura...
questo è il problema Italiano, il tirare avanti e non fermarsi e non fare nulla e parlo di chi lavora parlo.

Combattere, hai ragione ma contro chi dovremmo combattere? E' il dirimpettaio il nostro nemico una persona su due che si incontrano per strada. Le elezioni ce lo dicono negli ultimi dieci anni. Dieci.

Non si può insegnare la coscienza alla gente, la si può solo accettare o ripudiare. accettare un mutuo trentennale o no. Si è fregati sempre.
Talvolta è difficile incazzarsi contro qualcosa o qualcuno se si CREDE di star bene.

Buona serata,

Roberto


PS: forse l'unica speranza è giocare al lotto. Mi rifiuto.

Serena ha detto...

casa mia in sicilia e' libera!
e' una villetta. Io la chiamo "il nido", perche' ci somiglia. Ha i tetti a travoni di legno, dalle finestre si vede il vulcano in tutta la sua spavalderia, ha un bel giardino, il cotto per terra, e due cani meravigliosi (compresi nel non affitto che chiedo)
Ci fai un pensierino??:-D

Yuki aka Prisma ha detto...

@Prescia: già... per usare un eufemismo... ;) Alla fine, fuori, ci si rimane noi... Fuori casa e fuori di testa... :)

@Mio: il lotto... già... :)

@Serena: sei un tesoro... Peccato che non mi possa trasferire, se no altro che pensierino ci facevo!