1.2.09

Non (R)esiste!




...e quando il sale della terra ci seppellirà, non ci saranno più parole che valga la pena pronunciare.
Il silenzio salirà dalle viscere e riempirà i buchi neri della nostra incomunicabilità.
Il mare vomiterà i relitti delle nostre aspirazioni.
Non ci sarà più tempo per espiare, ma solo per espirare.

Soli, in cerca della possibilità di un'isola.
Pieni solo della nostra memoria.
Pronti per la tabula rasa.

In piedi, sotto una corrente d'aria gelida che solo io riesco a sentire, dipingo la mia faccia di un sorriso ebete.
Mi sento preda di sguardi, vittima di traiettorie scomposte, sciami incontrollati che urtano la mia persona che non c'è.

Aria, che ogni tanto articola suoni di senso compiuto che in pochi afferrano.
Ogni tanto catturo un sorriso e me lo infilo nelle tasche.

Lancette inchiodate da sempre sulla stessa ora, prego il dio del Tempo di farle vorticare veloci fino al momento della liberazione.
Ma il dio non sente, mi ignora. Non esiste?
Tra i denti sibila: non resiste...

L'uomo in doppiopetto fa il giro di ricognizione.
Lui il Master... ed io l'umile Servant.
O, almeno, è così che dovrebbe essere.

Ma sono solo l'ombra di una pedina. Sono l'incontentabile. L'insaziabile.
L'illusa.

Donchisciottesco essere che non accetta il mondo così com'è.

Hai proposte?

Nessuna risposta, nessuna ricetta.
Solo tanta voglia. E tanta paura.


Soundtrack: The Long Road - Nusrat Fateh Ali Khan & Eddie Vedder

And I wished for so long, cannot stay...
All the precious moments, cannot stay...
It's not like wings have fallen, cannot stay...
But I feel something's missing, cannot say...

Holding hands are daughters and sons
And their faiths just falling down, down, down, down...
I have wished for so long
How I wish for you today

We all walk the long road. Cannot stay...
There's no need to say goodbye...
All the friends and family
All the memories going round, round, round, round
I have wished for so long
How I wish for you today

And the wind keeps roaring
And the sky keeps turning gray
And the sun is set
The sun will rise another day...

We all walk the long road. Cannot stay...
There's no need to say goodbye...
All the friends and family
All the memories going round, round, round, round
I have wished for so long
How I wish for you today
How I've wished for so long
How I wish for you today

We all walk the long road (3x)






11 commenti:

BAK ha detto...

Qualsiasi cosa ti passi per la testa, non ti illudere di sapere già come finirà ...
Eso nunca se sabe

Bak

Mio ha detto...

Una lettera che fa tanta differenza, come ben hai scritto, tra pace ritrovata o il niente, tra andare avanti contro corrente oppure mollare.
Io, per me, penso che il dio del Tempo mica esiste. Solo io posso muovere le mie lancette oppure le tenerle ferme. Purtroppo non ho ancora imparato come si fa, purtroppo nessuno può insegnarmelo.
Complimenti per tutte le cose che ti contraddistinguono, non manca niente per avere velieri e non mesti relitti!
Il vento arriverà, come arriva la pioggia, il sole, il gelo... intanto tieni sempre le vele spiegate ok?

Roberto

PS: l'etichetta è uguale ad una canzone dei King Crimson... beh azzeccata è dir poco! Se non la conosci già mi spaventi sai? ;) Dopo Guccini pure loro e chissà quanti che non conosco... :)(se te l'ho già detto scusa la ripetizione)

Lucien ha detto...

Gran bel pezzo!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Vivere a volte é rischiare. Devi decidere solo tu.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Vivere a volte é rischiare. Devi decidere solo tu.

Prisma "TBFKA MusEum" ha detto...

@Bak: come darti torto...

@Mio: troppo buono. Dici bene, l'etichetta è proprio una citazione del brano dei King Crimson! ;)

@Lucien: vero? L'ho risentito in radio qualche giorno fa... Poi mi sono ricordata che me l'aveva consigliato mesi orsono un blogger desaparecido di nome 2pa...
Anzi, a proposito... Colgo l'occasione per dirgliene 4:
Aò! Ma che fine hai fatto?!? Che te pòssino... Te e la latitanza! :D :D :D

@Daniele: vero è. Infatti spesso e volentieri mi butto in situazioni da cui mi è difficile uscire...

Ishtar ha detto...

Sai in fondo non sei la sola a pensare tutto questo ed escludendo il tuo dio non esiste che rispetto ma non condivido per il resto ci metto la firma!
Non smettere di non accettare questo mondo così com'è nemmeno io lo farò, promesso, ciao cara

Anonimo ha detto...

Lasciatelo dire... tutto ciò è incredibile...

complimenti sul serio.. Degna di un Eddie...

Passa a trovarmi..

www.altervsego.blogspot.com

Ciao, ©icerchiata.

Pandora ha detto...

Mettiamo le ali ai nostri pensieri..

Che bello il tuo blog..

La tua vivacità intellettiva potrebbe aiutarmi a risolvere il mio questito...

passa a fare un saluto, ben volentieri di accoglierti..

ciao.

P.

desaparecida ha detto...

non saprei nemmeno da dove cominciare per dire quello che sento....

per cui mi stoppo in anticipo

e mi limito a dire che hai una bellissima voce sai?

(si si che lo sai!)

un bacio

Prisma "TBFKA MusEum" ha detto...

@Ishtar: grazie per essere tornata a trovarmi e per quello che mi scrivi...
Citi nel tuo commento al mio post la frase dio non esiste... In realtà mi riferivo al dio del tempo, che in certi momenti sembra non ascoltarci, non al mio credere o non credere...

@icerchiata: ma che piacere mi ha fatto la tua visita! Grazie di cuore. Sono passata a trovarti e devo ammettere che abbiamo parecchio in comune... Lasciatelo dire... tutto ciò è incredibile... Anime Sorelle?

@Pandora: sono contenta che apprezzi il mio blog! Sono passata a trovarti, ma ancora non ho commentato... Sono in attesa dei nuovi sviluppi del tuo percorso...
Per citare il mitico BAK: in bocca al loop!

@desa: mia cara, sono contenta che tu mi abbia ascoltata... Immagino abbia fatto uno strano effetto anche a te! E grazie per i complimenti alla mia voce... In realtà non mi è mai piaciuta molto registrata :)
E il resto? Quand'è che me lo dici? Ti sei stoppata sul più bello! ;)

Un abbraccio.