15.12.08

Wazz Up???

Ok, ok, ok. Fermi tutti!
Cosa diavolo sta succedendo?

Succede che insieme ai tuoi lunghi capelli, a colpi di forbice se n'è andata via anche un po' della tua ansia...
Succede che i tuoi ormoni dispettosi ogni tanto fanno dietro front, lasciandoti libera da quegli odiosi sbalzi umorali che ti rendono isterica...
Succede che ti lasci andare un po' di più e sorridi alla gente, ignorando volutamente chi di te non ha capito un bel niente!

Succede che ti senti apprezzata, finalmente!
(Ma è solo perchè il giudice più impietoso che conosca ha smesso di guardarti con sospetto, mentre ti lavi i denti, ti ravvii il ciuffo ribelle dietro l'orecchio, ti sistemi meglio la divisa per sembrare meno goffa.)

Succede che riesci a cogliere l'intima essenza del tuo essere qui-e-ora, pienamente presente a te stessa e a coloro che ti circondano.
Succede che ti lasci incantare dalla poesia che si nasconde dietro le azioni più prosaiche, nei luoghi più prosaici, mentre osservi il mondo con curiosità, senza disprezzo...

Pura estasi... Appoggiare la mano sul subwoofer che pompa una canzone che ti piace e lasciarti accarezzare... Fin dentro l'anima...
E le folle a caccia di regali di colpo diventano innocue...

I pezzi del puzzle continuano a ingrossare le tue tasche, ma non pesano affatto.
Non più, almeno.

Sono momenti. L'altalena, lo so, non si fermerà mai. Ma il brivido della discesa e le farfalle nello stomaco valgono bene l'attesa.

O no?


Soundtrack: Battle - Blur



7 commenti:

Mio ha detto...

Valgono sempre eccome!!! Spero per te in una discesa senza tante salite ed in milioni di farfalle sempre di colori fiorite. Vai così Museum!!!
Sono contento per te, a presto.

Roberto

Radio Pazza ha detto...

Evvaiii! Questo è lo spirito giusto. Molti amici mi hanno chiesto "ma chi è questa tipa della radio?" e io rispondo "una nuova collaboratrice!"
e poi mi chiedono "ma la conosci?" e io rispondo "no" ma sotto sotto penso "si!"

Ti aspettiamo per la numero 2 ;-)
buone feste

Bak

fabio r. ha detto...

l'inatteso apprezzamento ci colpisce sempre alle spalle, e dai punti più strani. spesso il destino ci gioca scherzi strani...mentre giriamo l'angolo, convinti che nessuno ci abbia notati PAM! ecco il sorriso inaspettato...

Prisma "TBFKA MusEum" ha detto...

@rob: le salite purtroppo mi si parano davanti ogni mattina da che suona la sveglia... Ma le farfalle nello stomaco, quelle, non me le leva nessuno! E tu? Cosa aspetti a comprarti un bel retino per catturarle?

@RP: Maddài?!? :D Che tàjo! Sono giorni e giorni che penso alla numero 2... In realtà da che ho finito la 1. Ho pure raccolto i pezzi e provato l'altro software che mi hai consigliato... Ma non ho avuto un attimo di tregua, porca paletta... E quel software è molto più complicato di Audacity, richiede molto più tempo. Però penso continuamente alla puntata... Speriamo di farcela entro l'anno hehehehe :D

@fabiuz: è vero, è proprio così. Che meraviglia la vita! Quando pensi di averla mandata fin troppo affanculo, eccola che ti sorprende un'altra volta... E rimani lì, a sorridere da solo come un ebete... Fregandotene di chi guardandoti penserà: "Ma che cavolo c'avrà da ridere???"

desaparecida ha detto...

Ma lo sai che leggendoti così....pure questo verde acido...non mi è sembrato poi acido,ma terribilmente e piacevolissimevolmente squillante!

Una volta in un momento in cui ero giù mio zio mi disse di non preoccuparmi che la "ruota sarebbe girata",in fondo è stata fatta per questo...per girare.

Ed è così pure per l'altalena:
su e giù
giù e su
è questo che fa!
Ti abbraccio e ti mando un sorriso di cuore my dear sister... :)

Prisma "TBFKA MusEum" ha detto...

Un abbraccio desina, anche se con il consueto ritardo... Di questi tempi sono sempre più desaparecida anch'io ;)

desaparecida ha detto...

non preoccuparti...talvolta è davvero salutare ;)